Cose da fare

Consigli e idee sulle cose che si possono fare quando si entra nella terza età per adattarsi ad un modo diverso di vivere la quotidianità, riscoprire vecchie passioni e coltivarne di nuove. Tanti spunti per continuare ad avere una vita attiva, mantenere il corpo in movimento e la mente allenata: dai passatempi da fare in casa, agli hobby da fare in città e le gite fuori porta.

Quando si entra nella terza età, si sente il bisogno di dare un nuovo ritmo alla propria vita. Dopo che i figli hanno lasciato la casa per andare a vivere da soli, infatti, cambiano anche i riferimenti intorno a cui organizzare le giornate.

E anche se si ha molto più tempo per se stessi, inizialmente, questo cambiamento può essere difficile da affrontare: c’è il rischio di sentirsi soli, di non sentirsi utili e di non sapere come trascorrere le giornate.

Ci si può sentire un po’ disorientati e si fa fatica a gestire il tempo libero, che se prima era davvero poco, adesso sembra quasi essere troppo. La soluzione? Creare nuove abitudini e riferimenti per organizzare le proprie giornate fino a farli diventare parte integrante della quotidianità.

Per mantenere attivi corpo e mente si possono alternare vari tipi di attività che stimolano gli interessi, aiutano a socializzare e a sentirsi bene con se stessi: hobby da fare da soli o in gruppo, attività fisica da svolgere in casa o in un centro sportivo, uscite con gli amici, gite fuori porta con i familiari.