Salute ed esercizio fisico

Consigli per mantenersi in salute negli anni della terza età. Qui trovi alcuni spunti su alimentazione, attività sportiva e benessere.

L’attività fisica regolare nella terza età, se portata avanti per almeno un anno, riduce il rischio di cadute e lesioni correlate, migliora l’equilibrio e la coordinazione, contribuisce a ridurre l’osteoporosi. Questo è il risultato di un’analisi condotta dall’ospedale universitario di Tolosa, in Francia, sulla base di 40 studi clinici. Benefici a livello fisico, dunque, ma non solo. È dimostrato infatti che l’esercizio fisico aiuta a mantenere “una mente sana in un corpo sano” anche durante gli anni della terza età, quando iniziano a presentarsi le prime patologie croniche.

Muoversi migliora l’umore, aumenta l’autostima e aiuta a socializzare. Gruppi di cammino, tai-chi, balli, yoga e ginnastica per la terza età sono alcuni esempi di attività che permettono di mantenersi in forma e costruire relazioni sociali positive.

Anche un’alimentazione corretta e bilanciata è essenziale per rimanere in buona salute e ritardare l’insorgere o l’aggravarsi di alcune delle malattie che si presentano di frequente col passare del tempo: diabete, malattie dell’apparato cardio-circolatorio, malattie respiratorie, tumori.

Ecco alcuni consigli per mantenersi in forma e in salute negli anni della terza età.